Territori conosciuti

#Ragusa e Provincia
#Siracusa e Provincia
#Noto
#Modica
#Scicli
#Ispica

I miei tag

#Mare
#Barocco
#Natura

La città nella quale vivo è Scicli, resa famosa dalla fiction “il Commissario Montalbano”, città splendida dalla quale si può raggiungere facilmente tutto il territorio del Val di Noto.

Qui ho costruito la mia vita, i miei interessi per scelta e per passione. Mi occupo da tempo di turismo attraverso la promozione delle bellezze del nostro territorio e con una serie di esperienze che mi hanno messo in contatto con il meglio che la nostra zona offre.

La passione per il luogo in cui vivo mi ha permesso di aiutare tanti amici, e non solo a godere al meglio delle potenzialità di questo lembo di terra che conosco con i suoi pregi e i suoi difetti.

ll Val di Noto, come tutta la Sicilia, è ricco di feste, sagre e tradizioni popolari, nell’arco dell’anno diversi sono gli eventi culturali e le manifestazioni folkloristiche come sagre di prodotti tipici, feste religiose, fiere e mercatini.

I territori che meglio conosco sono appunto le città di Scicli, Noto, Modica, Ragusa, Siracusa, Ispica e tutta la costa iblea.

Molte di queste città a seguito del sisma del 1693 vennero ridotti in macerie. La successiva ricostruzione dei primi decenni del XVIII secolo vede le città risorgere con nuovo stile.

Una fioritura del gusto barocco che è stata riconosciuta nel 2002 quale patrimonio dell’umanità da parte dell’organizzazione sovranazionale UNESCO.

L’area del Val di Noto è divenuta nota ai più anche per l’ambientazione della fiction televisiva del commissario Montalbano. Le più importanti location usate per le riprese cinematografiche sono: Scicli, Ragusa, Ibla, Donnalucata, Punta Secca e il Pisciotto a Sampieri attraverso le quali si può fare un tour che ci riporta nei luoghi della fiction ma nello stesso tempo godere di mare splendido e di un Barocco mozzafiato.

Vuoi scegliere il tuo Indigènio?

Nella richiesta di viaggio puoi indicare il nome dell’Indigènio che hai scelto.

Se invece non indichi nessuno ti assegneremo noi quello più esperto nella tua destinazione di viaggio.

Marianna Buscema

Professione

Libera Professionista

Lingue parlate

#Italiano
#Inglese

I miei link

Qualche info su

Marianna Buscema

Professione

Libera Professionista

Lingue parlate

#Italiano
#Inglese

I miei link
Territori conosciuti

#Ragusa e Provincia
#Siracusa e Provincia
#Noto
#Modica
#Scicli
#Ispica

I miei tag

#Mare
#Barocco
#Natura

La città nella quale vivo è Scicli, resa famosa dalla fiction “il Commissario Montalbano”, città splendida dalla quale si può raggiungere facilmente tutto il territorio del Val di Noto.

Qui ho costruito la mia vita, i miei interessi per scelta e per passione. Mi occupo da tempo di turismo attraverso la promozione delle bellezze del nostro territorio e con una serie di esperienze che mi hanno messo in contatto con il meglio che la nostra zona offre.

La passione per il luogo in cui vivo mi ha permesso di aiutare tanti amici, e non solo a godere al meglio delle potenzialità di questo lembo di terra che conosco con i suoi pregi e i suoi difetti.

ll Val di Noto, come tutta la Sicilia, è ricco di feste, sagre e tradizioni popolari, nell’arco dell’anno diversi sono gli eventi culturali e le manifestazioni folkloristiche come sagre di prodotti tipici, feste religiose, fiere e mercatini.

I territori che meglio conosco sono appunto le città di Scicli, Noto, Modica, Ragusa, Siracusa, Ispica e tutta la costa iblea.

Molte di queste città a seguito del sisma del 1693 vennero ridotti in macerie. La successiva ricostruzione dei primi decenni del XVIII secolo vede le città risorgere con nuovo stile.

Una fioritura del gusto barocco che è stata riconosciuta nel 2002 quale patrimonio dell’umanità da parte dell’organizzazione sovranazionale UNESCO.

L’area del Val di Noto è divenuta nota ai più anche per l’ambientazione della fiction televisiva del commissario Montalbano. Le più importanti location usate per le riprese cinematografiche sono: Scicli, Ragusa, Ibla, Donnalucata, Punta Secca e il Pisciotto a Sampieri attraverso le quali si può fare un tour che ci riporta nei luoghi della fiction ma nello stesso tempo godere di mare splendido e di un Barocco mozzafiato.

Vuoi scegliere il tuo Indigènio?

Nella richiesta di viaggio puoi indicare il nome dell’Indigènio che hai scelto.

Se non indichi nessuno ti assegneremo noi quello più esperto nella tua destinazione di viaggio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close