Territori conosciuti

#Trevi
#Spoleto
#Foligno
#Montefalco
#Spello
#Bevagna

I miei tag

#vacanze_cavallo
#night_life
#turismo_natura
#enogastronomia

Ciao, mi chiamo Luna, ho 36 anni. Laureata in Sociologia.

Sono di origini napoletane, trasferita in Umbria da 15 anni per lavoro.

Ho imparato a scoprire e conoscere il territorio umbro, mutevole in base alle stagioni, sia come paesaggio che come attrazioni.

Il periodo estivo è infatti il momento migliore per vivere tutte le sagre e feste che ciascun paese nella zona organizza: da Maggio a Ottobre si susseguono piatti tipici e feste locali, senza mai accavallarsi: non ci si annoia mai!

Nel periodo invernale invece è possibile visitare “presepi viventi”, mostre e taverne tipiche.

Amo la buona cucina e il buon vino, e quindi amo questa regione, la sua vastità di paesaggi e la genuinità del suo territorio.

Pratico equitazione e ho avuto anche occasione di passeggiare a cavallo per le vallate umbre e credo che sia un’esperienza fantastica, che vi consiglierei di fare.

Vi aspetto quindi nel polmone verde d’Italia, per disegnare insieme la vostra vacanza ideale!

La cosiddetta Valle Umbra è il cuore dell’Umbria: Trevi e Spello sono tipici paesini arroccati famosi per l’ottimo olio e le pietre rosa delle abitazioni.

Montefalco è considerata la “ringhiera dell’Umbria” perché dal suo belvedere si intravedono anche i paesaggi perugini. Si produce il buonissimo Sagrantino di Montefalco ed è possibile visitare le numerose cantine con i tipici filari delle vigne

Foligno è ricca di storia e palazzi antichi da visitare, vi consiglio il Chiostro dell’Abazia di Sassovivo e Palazzo Trinci, per cominciare.

Spoleto richiede un impegno particolare in quanto, oltre a poter passeggiare per le meravigliose stradine del centro storico, offre numerose Chiese interessanti da poter visitare e la favolosa Rocca Albornoziana e il Ponte delle Torri che sicuramente vale la pena di vedere.

Ciascun paesino offre prodotti tipici e vini locali che li contraddistingue e sicuramente oltre agli occhi anche il palato avrà il suo momento di gratificazione!

Vuoi scegliere il tuo Indigènio?

Nella richiesta di viaggio puoi indicare il nome dell’Indigènio che hai scelto.

Se invece non indichi nessuno ti assegneremo noi quello più esperto nella tua destinazione di viaggio.

Luna Rossi

Professione

Impiegata amministrativa

Lingue parlate

#Italiano
#Inglese

I miei link

Qualche info su

Luna Rossi

Professione

Impiegata amministrativa

Lingue parlate

#Italiano
#Inglese

I miei link
Territori conosciuti

#trevi
#spoleto
#foligno
#montefalco
#spello
#bevagna

I miei tag

#vacanze_cavallo
#night_life
#turismo_natura
#enogastronomia

Ciao, mi chiamo Luna, ho 36 anni. Laureata in Sociologia.

Sono di origini napoletane, trasferita in Umbria da 15 anni per lavoro.

Ho imparato a scoprire e conoscere il territorio umbro, mutevole in base alle stagioni, sia come paesaggio che come attrazioni.

Il periodo estivo è infatti il momento migliore per vivere tutte le sagre e feste che ciascun paese nella zona organizza: da Maggio a Ottobre si susseguono piatti tipici e feste locali, senza mai accavallarsi: non ci si annoia mai!

Nel periodo invernale invece è possibile visitare “presepi viventi”, mostre e taverne tipiche.

Amo la buona cucina e il buon vino, e quindi amo questa regione, la sua vastità di paesaggi e la genuinità del suo territorio.

Pratico equitazione e ho avuto anche occasione di passeggiare a cavallo per le vallate umbre e credo che sia un’esperienza fantastica, che vi consiglierei di fare.

Vi aspetto quindi nel polmone verde d’Italia, per disegnare insieme la vostra vacanza ideale!

La cosiddetta Valle Umbra è il cuore dell’Umbria: Trevi e Spello sono tipici paesini arroccati famosi per l’ottimo olio e le pietre rosa delle abitazioni.

Montefalco è considerata la “ringhiera dell’Umbria” perché dal suo belvedere si intravedono anche i paesaggi perugini. Si produce il buonissimo Sagrantino di Montefalco ed è possibile visitare le numerose cantine con i tipici filari delle vigne

Foligno è ricca di storia e palazzi antichi da visitare, vi consiglio il Chiostro dell’Abazia di Sassovivo e Palazzo Trinci, per cominciare.

Spoleto richiede un impegno particolare in quanto, oltre a poter passeggiare per le meravigliose stradine del centro storico, offre numerose Chiese interessanti da poter visitare e la favolosa Rocca Albornoziana e il Ponte delle Torri che sicuramente vale la pena di vedere.

Ciascun paesino offre prodotti tipici e vini locali che li contraddistingue e sicuramente oltre agli occhi anche il palato avrà il suo momento di gratificazione!

Vuoi scegliere il tuo Indigènio?

Nella richiesta di viaggio puoi indicare il nome dell’Indigènio che hai scelto.

Se non indichi nessuno ti assegneremo noi quello più esperto nella tua destinazione di viaggio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close