Territori conosciuti

#Licata
#Sicilia centro meridionale
#Agrigento

I miei tag

#Friendship
#Sapori
#Tranquillità

Sono cresciuto nella città di Licata, un luogo molto particolare, spesso anche misterioso.

Ho da sempre avuto la curiosità di esplorarne il territorio e di scoprire luoghi sconosciuti, percorrendo sentieri lungo la costa, o addentrandomi nelle campagne, nella zona collinare e lungo il corso del fiume Salso.

Il fascino di questo territorio è dovuto alle diversità naturali, la straordinaria ricchezza di paesaggi e luoghi che raccontano la storia delle civiltà più antiche, le sorgenti di acqua e le opere di ingegneria idraulica millenarie e la monumentalità delle necropoli preistoriche.

Posso suggerire ai viaggiatori ed ai turisti che decidono di trascorrere un po’ di tempo da queste parti cosa visitare percorsi, a piedi, in bicicletta o in auto, che saranno sempre diversi a seconda delle stagioni, e degli eventi della cultura popolare da non perdere.

Per esempio: dopo una bella passeggiata nelle campagne fra i vigneti e gli uliveti si potrà continuare ad ammirare i paesaggi e le diverse sfumature di colore che dipendono dalla luce del sole, variabili ogni momento della giornata, si potrà decidere di visitare i luoghi di Pirandello, la Scala dei Turchi, i luoghi di Montalbano di Andrea Cammilleri, i dipinti della scuola di Caravaggio, i luoghi dello sbarco degli alleati, la storia di Rosa Ballistreri, e tanti altri segreti che vi verranno svelati non appena verrete a visitare questo angolo di pianeta.

 

Il territorio della Sicilia centro meridionale è di straordinaria bellezza.

Le stratificazioni culturali dovute alle diverse civiltà che hanno abitato qui, da tempo immemore fino alla contemporaneità, hanno lasciato su questa terra un patrimonio inestimabile di monumenti e reperti archeologici, oltre alle tradizioni, ai sapori ed agli odori tipicamente mediterranei.

Il cibo è una delle più raffinate manifestazioni culturali di questi luoghi. Qui infatti dopo aver visitato i musei ed aver passeggiato all’interno dei borghi di origine antica, sarà possibile passare da ambienti dall’aspetto medievale fra gli stretti vicoli tortuosi, quasi labirintici, ai corsi rettilinei e le piazze più moderne, visitando le chiese ed ammirando le facciate degli edifici più nobili in stile barocco, fino ad arrivare al culmine della modernità con le decorazioni dei palazzi in stile liberty.

Si potrà decidere quindi di cercare rifugio in una cantina o in una azienda agricola, dove assaporare le produzioni enogastronomiche locali direttamente nella sede del produttore.

Vuoi scegliere il tuo Indigènio?

Nella richiesta di viaggio puoi indicare il nome dell’Indigènio che hai scelto.

Se invece non indichi nessuno ti assegneremo noi quello più esperto nella tua destinazione di viaggio.

Francesco Graci

Professione

Interior Designer

Lingue parlate

#Italiano
#Inglese

I miei link

Qualche info su

Francesco Graci

Professione

Interior Designer

Lingue parlate

#Italiano
#Inglese

I miei link
Territori conosciuti

#Licata
#Sicilia centro meridionale
#Agrigento

I miei tag

#Friendship
#Sapori
#Tranquillità

Sono cresciuto nella città di Licata, un luogo molto particolare, spesso anche misterioso.

Ho da sempre avuto la curiosità di esplorarne il territorio e di scoprire luoghi sconosciuti, percorrendo sentieri lungo la costa, o addentrandomi nelle campagne, nella zona collinare e lungo il corso del fiume Salso.

Il fascino di questo territorio è dovuto alle diversità naturali, la straordinaria ricchezza di paesaggi e luoghi che raccontano la storia delle civiltà più antiche, le sorgenti di acqua e le opere di ingegneria idraulica millenarie e la monumentalità delle necropoli preistoriche.

Posso suggerire ai viaggiatori ed ai turisti che decidono di trascorrere un po’ di tempo da queste parti cosa visitare percorsi, a piedi, in bicicletta o in auto, che saranno sempre diversi a seconda delle stagioni, e degli eventi della cultura popolare da non perdere.

Per esempio: dopo una bella passeggiata nelle campagne fra i vigneti e gli uliveti si potrà continuare ad ammirare i paesaggi e le diverse sfumature di colore che dipendono dalla luce del sole, variabili ogni momento della giornata, si potrà decidere di visitare i luoghi di Pirandello, la Scala dei Turchi, i luoghi di Montalbano di Andrea Cammilleri, i dipinti della scuola di Caravaggio, i luoghi dello sbarco degli alleati, la storia di Rosa Ballistreri, e tanti altri segreti che vi verranno svelati non appena verrete a visitare questo angolo di pianeta.

 

Il territorio della Sicilia centro meridionale è di straordinaria bellezza.

Le stratificazioni culturali dovute alle diverse civiltà che hanno abitato qui, da tempo immemore fino alla contemporaneità, hanno lasciato su questa terra un patrimonio inestimabile di monumenti e reperti archeologici, oltre alle tradizioni, ai sapori ed agli odori tipicamente mediterranei.

Il cibo è una delle più raffinate manifestazioni culturali di questi luoghi. Qui infatti dopo aver visitato i musei ed aver passeggiato all’interno dei borghi di origine antica, sarà possibile passare da ambienti dall’aspetto medievale fra gli stretti vicoli tortuosi, quasi labirintici, ai corsi rettilinei e le piazze più moderne, visitando le chiese ed ammirando le facciate degli edifici più nobili in stile barocco, fino ad arrivare al culmine della modernità con le decorazioni dei palazzi in stile liberty.

Si potrà decidere quindi di cercare rifugio in una cantina o in una azienda agricola, dove assaporare le produzioni enogastronomiche locali direttamente nella sede del produttore.

Vuoi scegliere il tuo Indigènio?

Nella richiesta di viaggio puoi indicare il nome dell’Indigènio che hai scelto.

Se non indichi nessuno ti assegneremo noi quello più esperto nella tua destinazione di viaggio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close