Storia di un lago e del suo Campanile.

LagodiResia

Puoi usare INDIGÈNIO per organizzare al meglio le tue vacanze. GRATIS

I nostri esperti locali, gli Indigèni, vivono e conoscono la tua destinazione di viaggio e possono darti consigli e dritte che solo una persona del posto può conoscere.

È tutto vero, non c’è nessun fotomontaggio.

Ci troviamo al lago di Resia, nel cuore di Bolzano. Precisamente a 1498 metri di altitudine, a due passi da Austria e Svizzera.

Un tempo nel passo Resia esistevano tre laghi naturali: il lago di Resia, il lago di Curon e il lago di San Valentino alla muta. Ma la costruzione di una diga artificiale nel 1950 li unificò inevitabilmente, creando una fonte cospicua di energia idroelettrica e formando il lago che vediamo noi oggi.

L’opera umana sommerse inevitabilmente il paese di Curon, spostato in una posizione più sicura prima dell’inizio dei lavori; del piccolo paese rimase solo il campanile della sua chiesa, costruito nel Trecento.

Molte storie girano attorno all’affascinante costruzione, una di queste dice che nelle notti più silenziose, se si presta attenzione, si riescano a sentire ancora le campane suonare, nonostante queste siano state tolte dal campanile nel lontano 1950, appena prima della creazione di questo splendido lago.

Per i curiosi e appassionati, in inverno è possibile visitare il campanile, oltre ad ammirare particolari discipline sportive svolte sul lago, come lo sci di fondo, il pattinaggio, lo snowkiting e la slitta a vela… basta solo aspettare che l’acqua geli.

Inizia ora ad usare INDIGÈNIO!

Invia la richiesta di viaggio ed entrerai in contatto con l’Indigènio più esperto della tua destinazione.

Related Posts

Leave a reply


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close