Gallura per 4! Una vacanza fuori dai soliti giri

vignola

Liberato e Sara ci hanno chiesto aiuto per organizzare la loro prima vacanza in Sardegna. Hanno deciso di viaggiare insieme ai loro amici Francesca e Alessandro, negli ultimi 10 giorni di Luglio.
Ci hanno chiesto relax e mare, svago per la sera, due o tre giornate in mezzo alla natura e culturali, per conoscere meglio la Sardegna, senza rimanere necessariamente nella stessa località.

Il nostro Indigènio Ivan ci sembrava la persona adatta per consigliare al meglio i ragazzi, e dalle foto soddisfatte che ci ha mandato Liberato possiamo dire che si sono sicuramente trovati in sintonia!

Ivan ha proposto alcune destinazioni tra le quali scegliere e Sara era indecisa tra due destinazioni in particolare: la zona di Santa Teresa e la Zona di San Teodoro. Ivan ha quindi proposto di dividere in due la vacanza soggiornando i primi 6 giorni a Santa Teresa e i restanti 4 a San Teodoro. Le sue conoscenze in zona hanno permesso alle due coppie di trovare sistemazioni economiche per il pernotto, dalle quali raggiungere con comodità le località più belle della Gallura.

Ivan ha costruito un itinerario molto pieno, consigliando varie spiagge da visitare e indicando quale scegliere in base alle condizioni metereologiche (è una zona molto ventosa, ma con le dritte giuste è quasi sempre possibile trovare dei versanti riparati).

Tra le spiagge consigliate, dato il meteo, le coppie hanno scelto di visitare la spiaggia della Torre a Vignola Mare, la spiaggia di Monti Russu (una meraviglia anche perché, non si spiega per quale motivo, è davvero poco frequentata), la Marmorata e Punta Falcone.

Ma le loro impressioni contano sicuramente molto di più del nostro racconto di viaggio: ecco cosa ci ha scritto Liberato al ritorno dalla Gallura:

Siamo stati in spiagge davvero belle, alcune servite e affollate (ogni tanto ci vuole), ma anche in altre ancora più belle ma assolutamente liberissime! Abbiamo visitato posti nei quali ci sarebbe dovuta essere la fila e invece c’era giusto qualche “compagno di viaggio”. Che dire? sono bastate davvero poche dritte, per aumentare tantissimo la qualità di questi giorni a Santa Teresa.

I posti sono spettacolari e la nostra soluzione è stata davvero la migliore rispetto alle altre disponibili… e ci hanno anche fatto lo sconto Indigénio! Abbiamo avuto la liberta di girare come volevamo, fermandoci nelle spiagge più belle e vuote… fare questo tipo di esperienze guidati dalle persone giuste è davvero tutta un’altra cosa!

Abbiamo capito davvero che il valore aggiunto di avere una persona “sveglia” del posto che ti aiuta a pianificare la vacanza è davvero fondamentale: abbiamo fatto cose che non avremmo fatto, ci siamo vissuti tutto sapendoci muovere come a casa nostra… e abbiamo anche risparmiato davvero tanto.

Related Posts

Leave a reply


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close